PostiHamo

Venerdì, 3 Aprile, 2015 | Articolo
Intact Healthcare ha vinto il primo premio nella kermesse internazionale IoTAccelerate, svoltasi nella capitale tedesca. Il dispositivo permette allepersone con disabilità visive e uditive di interagire con l'ambiente.circostante.Il "guanto intelligente" strega anche Berlino. Il dbGlove, strumento sviluppatodalla start-up barese Qiris e ulteriormente perfezionato da Intact Healthcare(...
Venerdì, 3 Aprile, 2015 | Articolo
C’è qualcosa di stonato, qualcosa che non mi convince, penso guardando lospeciale che Raitre manda in onda in occasione della Giornata mondiale dellaconsapevolezza sull’autismo. La stessa sensazione l’avevo avuta poche ore prima,al Maxxi di Roma, dove il giornalista Gianluca Nicoletti aveva organizzato ungrande evento intitolato “I nostri figli sono opere d’arte”. Lì, mentre iragazzi autistici (...
Venerdì, 3 Aprile, 2015 | Articolo
A Torino e in altre 13 città un Master per specializzare 1500 docenti indidattica e psicopedagogia sui disturbi dello spettro autistico.Sono stati mille adulti e ragazzi ad abbracciare - nel vero senso della parola -in un grande girotondo, presso la Mole Antonelliana di Torino illuminata di blu:con un abbraccio che idealmente ha compreso tutte le persone autistiche.È stata la conclusione ad alto...
Giovedì, 2 Aprile, 2015 | Articolo
La scoperta, la paura, le battaglie di ogni giorno e quella volta che ha sfidatoil provveditore per convincerlo che suo figlio aveva “bisogno” di quellasupplente.  Marco ha 29 anni, frequenta il quarto anno di Scienze della formazione allafacoltà di Scienze dell’educazione a Perugia, dove ha sostenuto 14 esami, è unottimo nuotatore, un discreto sciatore e un appassionato di calcio (tifa perl’...
Giovedì, 2 Aprile, 2015 | Articolo
Nella Giornata mondiale Erickson presenta il libro di Ellen Notbohm che dà voceai bambini con autismo. Ai genitori è richiesta non solo forza, ma curiosità,creatività, pazienza, elasticità e diplomazia. E il coraggio di pensare più ingrande.  ROMA. Un libro per dare voce al bambino con autismo davanti a chi dovrebbeascoltare il suo messaggio, insegnanti, genitori, fratelli, suoceri e generi,...
Giovedì, 2 Aprile, 2015 | Articolo
VICENZA. Marco ha 15 anni, è toscano ma si è trasferito a Vicenza tre anni faper frequentare qui la scuola superiore. Perchè Marco (nome di fantasia) è ciecoe solo Vicenza gli garantisce in tempo reale la traduzione in braille dei testiscolastici. Un servizio garantito dagli educatori di Vi.Assiste, cooperativavoluta dieci anni fa dalla Provincia di Vicenza per l'assistenza scolastica deidisabili...
Giovedì, 26 Marzo, 2015 | Articolo
PALERMO. Verrà presentato venerdì 27 marzo (ore 15.30), presso la Sala delleLapidi del Palazzo delle Aquile (sede del Comune di Palermo), il ProgettoAusilioteca Multimediale – Insieme per crescere, iniziativa cofinanziatadall’Unione Europea e voluta per facilitare l’interazione degli alunni condisabilità con l’ambiente scolastico e con il contesto relazionale diappartenenza, favorendone l’...
Mercoledì, 25 Marzo, 2015 | Articolo
Tramite l’iniziativa denominata “Abili per l’arte”, avviata qualche settimanafa a Torino, il prestigioso Museo Civico d’Arte Antica di Palazzo Madama hareso accessibili anche alle persone con disabilità sensoriale i suoi tanticapolavori della pittura, grazie a una vera e propria esperienzamultisensoriale, aperta, per altro, anche a tutti gli altri visitatori.  TORINO. Da qualche settimana –...
Mercoledì, 25 Marzo, 2015 | Articolo
Autrice: Anna Ferrara, vorrei firmarmi così, nessuno pseudonimo.Nota biografica: Mi chiamo Anna Ferrara, sono nata il 24/05/1982, sono una donna disabile, ho una malattia genetica che mi costringe sin da piccola a camminare con le stampelle. Sono single e vivo con la mia famiglia, amo molto la manualità, creo gioielli che poi indosso e abiti all’uncinetto per Barbie infatti, ne sono anche...
Mercoledì, 25 Marzo, 2015 | Articolo
ANNA, LA PRINCIPESSA CHE IMPARÒ A VIVERE.Prologo:Un giorno, ad Anna, una ragazza che conoscevo, fu dato un libro, il titolo era: “I reni di Mick Jagger”. La sera stessa, a letto, cominciò a leggerlo e più andava avanti, più le piaceva. Il libro raccontava la storia di un ragazzo che, malato di reni, era costretto alla dialisi: ma inaspettatamente, arrivò per lui, il giorno del trapianto. Anna...

Pagine

Abbonamento a News Feed