PostiHamo

Venerdì, 25 Settembre, 2015 | Articolo
L'unione Italiana Ciechi e Ipovedenti da sempre attribuisce il premio Braille a persone e/o istituzioni che si sono distinte per migliorare le condizioni di vita, lavoro e studio dei ciechi e ipovedenti. Quest'anno il premio va a Poste Italiane, per il nuovo dispositivo per la firma digitale (FirmaOK), utilizzabile dagli ipovedenti e dai chiechi, e ad ABI - Associazione Bancaria Italiana - che ha...
Giovedì, 24 Settembre, 2015 | Articolo
Francesco Chiabai, 22 anni, è da sempre gravemenre ipovedente. Nonostante questo, la sua tenacia gli ha permesso non solo di diplomarsi, ma anche di iscriversi alla facoltà di Lettere Moderne nell'ateneo della sua città, Udine.  Francesco è uno dei quattro ragazzi selezionati per partecipare a unprogramma europeo Erasmus, a cui ha aderito l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti, che prevede uno...
Mercoledì, 23 Settembre, 2015 | Articolo
Dopo diverse segnalazioni, riguardanti l’inaccessibilità dell’Ufficio Postale di Comacchio alle persone con disabilità, chi scrive è una persona disabile, decisi quindi di chiedere spiegazioni alla Direzione del suddetto ufficio, era l’autunno del 2014... Risultato ? Nessuna risposta!.. Così ho continuato a monitorare la situazione, fino a che, dopo che mi sono arrivate ulteriori segnalazioni, ho...
Mercoledì, 23 Settembre, 2015 | Articolo
Gli americani hanno sempre il concetto di voler ricercare quanto più possibile per capire le persone, in generale l’umanità e i suoi comportamenti. Già nel 2013 un professore californiano si mise a ricercare e capire le razze attraverso gli occhi di una cieco, dedusse che non vedenti e vedenti non  facevano valutazioni dal colore della pelle, ma dai comportamenti e il pensiero che queste hanno....
Martedì, 22 Settembre, 2015 | Articolo
Massimiliano Salfi, docente di informatica all'università di Catania, ha messo a punto una piattaforma hardware indossabile, che consentirà ai disabili visivi di interagire con il mondo. Spinto dalla diagnosi della figlia, affetta da retinite pigmentosa, Salfì è diventato presidente e responsabile delle attività scientifiche della Onlus vEyes (che significa Virtual Eyes), sviluppando il progetto...
Lunedì, 21 Settembre, 2015 | Articolo
Con l'inizio del nuovo anno scolastico, non cambia la situazione dei ragazzi con disabilità, a cui spetterebbe quello cheè un loro diritto, e cioè l'inclusione scolastica. Sembrano ancora mancare i servizi di assistenza e trasporto, assistenti educativi, assistenti alla comunicazioni e in alcuni casi persino insegnanti di sostegno. Continua a mancare la cultura dell'inclusione, e di una scuola...
Lunedì, 21 Settembre, 2015 | Articolo
Ad Ancona è aperta da luglio fino a ottobre al Museo Tattile Statale Omero, presso la Mole Vanvitelliana, una mostra unica, oltre al valore delle opere presentate, sia per la possibilità di apprezzare quei capolavori utilizzando tutti i sensi. Ci sono opere di Donatello, Verrocchio, Della Robbia, Veronese…presentate con profumi e musiche del tempo, e c’è la possibilità di toccare i marmi, i...
Domenica, 20 Settembre, 2015 | Articolo
Lei si chiama Paola, è donna, moglie e mamma di quattro figli: Francesco, Gilda, Chiara e Maria, insieme ad Arturo suo marito. Una donna come tante e come poche. Una madre che ha saputo come , cosa, con chi. Affrontare la disabilità di un figlio abbracciata alla sua famiglia, che “ha scelto” di vedere oltre. Gli stereotipi li conosciamo, i pregiudizi, i limiti sociali e ambientali anche. Non...
Sabato, 19 Settembre, 2015 | Articolo
Desenzano del Garda, provincia di Brescia, martedì mattina 22 settembre 2015, mercato cittadino, il mercato occupa il lungolago con i suoi banchi. Fino a qui tutto normale, guardando meglio però, continuando la passeggiata si nota che le rampe d’accesso al marciapiede del lungolago sono occupate dai banchi e dai camion.  Quindi, una persona in carrozzina che volesse andare a fare un giro sul...
Venerdì, 18 Settembre, 2015 | Articolo
Ennesimo caso di uso improprio di pass invalidi e di inesistente rispetto per le regole. Stavolta siamo a Treviso, protagonista di questa incresciosissima storia è Massimo Vettoretti, Presidente dell’Unione Italiana Ciechi Treviso. Vettoretti ha segnalato ai Vigili Urbani la presenza, sul cruscotto di un’auto in sosta, di un permesso per il parcheggio invalidi non regolare. Al sopraggiungere dell...

Pagine

Abbonamento a News Feed